Finanziamento di attività formativa individuale a catalogo con FONDOPROFESSIONI

OGGETTO: Finanziamento di attività formativa individuale a catalogo con FONDOPROFESSIONI Ogni Studio/Azienda con dipendenti regolarmente assunti può partecipare a più di un’attività formativa indivi- duale a catalogo, per un contributo finanziato pari all’80% dell’imponibile I.V.A. di ogni singola iniziativa, fino ad un valore complessivo massimo di € 1.200,00 (milleduecento/00) di contributo, previa verifica della disponibilità delle risorse allocate dall’Avviso. La restante copertura rimane a carico del Proponente (Azienda /Studio) Come ottenere il finanziamento 1. Aderire a Fondoprofessioni: basta segnalare all’INPS tramite la denuncia aziendale mensile del flusso UNIE- MENS la scelta del fondo, si fa una sola volta e la sigla di Fondo professioni è “FPRO”. L’adesione al Fondo può essere effettuata direttamente dal datore di lavoro o tramite proprio studio di consulenza. Si ricorda che per coloro che

già sono aderenti ad altri fondi, prima di aderire bisogna apporre il codice di revoca “revo”; 2. Presentazione della domanda di finanziamento per l’attività di formazione scelta dal catalogo regolarmente accreditato al Fondo professioni. La Domanda di finanziamento viene prodotta dal Datore di Lavoro in nome e per conto del proprio dipendente/beneficiario (regolarmente assunto con contratto nazionale tempo deter- minato, indeterminato, stagionale o apprendista); 3. Rimborso spese, ad attività formativa conclusa, dopo la rendicontazione dell’ente Attuatore (Confederazione & Servizi), il Fondo professioni rimborserà allo Studio/Azienda, fino al massimo di €1.200,00, direttamente sul proprio conto corrente, dietro presentazione di una Nota di Debito.


0 visualizzazioni0 commenti